Come trasferire contenuti da Wayback Machine (archive.org) a Wordpress?

Postato da: 2019-12-04

Utilizzando l'opzione "Estrai contenuto strutturato" puoi facilmente creare un blog Wordpress sia dal sito trovato nell'Archivio Web che da qualsiasi altro sito. Per fare ciò, trova prima il sito di origine e poi nello strumento  "Recuperare il sito" o "Scarica il sito" seleziona l'opzione "Estrarre contenuti strutturati". Inserisci le tue opzioni (e-mail, timestamp, ecc.) E inizia il download.


Quando un processo di download di un sito Web è completato, il sistema lo implementa sul nostro server e inizia a estrarre il contenuto. Durante la creazione di un archivio di articoli, il nostro parser prende in considerazione solo i contenuti significativi esclusi gli articoli duplicati, i controlli e le pagine di servizio, lasciando solo gli articoli con formattazione salvata pronti per l'importazione sul tuo sito Web. Una volta completato il processo di estrazione degli articoli, riceverai una lettera di conferma, aprila e scarica il contenuto - il pulsante "Articoli (.zip)".


L'archivio zip contiene il contenuto estratto in vari formati, da loro seleziona un file con estensione .wxr. Sul tuo sito Web Wordpress avvia l'importazione dei contenuti - (Nel pannello di amministrazione di Wordpress - Strumenti - Importa - Wordpress - Avvia importazione).


Se il contenuto estratto ha alcune immagini, i collegamenti ad essi saranno contenuti nel file dell'articolo. Per importarli nel tuo sito Wordpress devi utilizzare il nostro plug-in Importatore di immagini esterne Archivarix. Nella scheda plug-in "Impostazioni download" è possibile impostare il parametro "Avvia download" su "Immediatamente". Significa che quando si importa un file con articoli il plugin scaricherà immediatamente tutte le immagini esterne nella galleria multimediale di Wordpress. Se disponi di molte immagini, puoi utilizzare l'importazione in background: nella stessa scheda scegli "Metti in coda", quindi fai clic sul pulsante "Esegui elaborazione in background". Dopo un po ', tutti i file multimediali disponibili verranno importati sul tuo sito.

L'uso del materiale dell'articolo è consentito solo se la fonte è pubblicata: https://archivarix.com/it/blog/convert-archiveorg-to-wordpress/

Ultime notizie:
2020.06.08
Il primo aggiornamento di giugno di Archivarix CMS con nuove funzionalità utili.
- Risolto: la sezione Cronologia non funzionava se l'estensione php zip non era abilitata.
- Scheda Cronologia con i dettagli delle modifiche durante la modifica dei file di testo.
- Strumento di modifica .htaccess.
- Possibilità di ripulire i backup fino al punto di rollback desiderato.
- Il blocco "URL mancanti" è stato rimosso dagli Strumenti, come è accessibile dal pannello principale
- Aggiunto controllo e visualizzazione dello spazio libero su disco nel pannello principale.
- Miglioramento della verifica delle estensioni PHP necessarie all'avvio e all'installazione iniziale.
- Piccoli cambiamenti estetici.
- Tutti gli strumenti esterni aggiornati alle ultime versioni.
2020.05.21
Un aggiornamento apprezzato dagli studi Web e da coloro che utilizzano l'outsourcing.
- Password separata per la modalità sicura.
- Modalità di sicurezza estesa. Ora puoi creare regole e file personalizzati, ma senza codice eseguibile.
- Reinstallazione del sito dal CMS senza dover eliminare manualmente nulla dal server.
- Possibilità di ordinare regole personalizzate.
- Ricerca e sostituzione migliorate per siti molto grandi.
- Impostazioni aggiuntive per lo strumento "View tag meta tag"
- Supporto per domini IDN sull'hosting con la vecchia versione di ICU.
- Nell'installazione iniziale con una password, viene aggiunta la possibilità di disconnettersi.
- Se .htaccess viene rilevato durante l'integrazione con WP, le regole di Archivarix verranno aggiunte all'inizio.
- Quando si scaricano siti per numero di serie, la CDN viene utilizzata per aumentare la velocità.
- Altri miglioramenti e correzioni minori.
2020.05.12
Il nostro CMS Archivarix si sta sviluppando a passi da gigante. Nuovo aggiornamento in cui è apparso:
- Nuova dashboard per la visualizzazione di statistiche, impostazioni del server e aggiornamenti di sistema.
- Possibilità di creare modelli e aggiungere comodamente nuove pagine al sito.
- Integrazione con Wordpress e Joomla in un clic.
- Ora in Ricerca-sostituzione, il filtro aggiuntivo viene eseguito come costruttore, in cui è possibile aggiungere un numero qualsiasi di regole.
- Ora puoi filtrare i risultati per dominio / sottodomini, data-ora, dimensione del file.
- Un nuovo strumento per ripristinare la cache in Cloudlfare o abilitare / disabilitare la modalità Dev.
- Un nuovo strumento per rimuovere il controllo delle versioni negli URL, ad esempio "?ver=1.2.3" in css o js. Ti consente di riparare anche quelle pagine che sembravano storte nel WebArchive a causa della mancanza di stili con versioni diverse.
- Lo strumento robots.txt ha la possibilità di abilitare e aggiungere immediatamente una mappa Sitemap.
- Creazione automatica e manuale di punti di rollback per le modifiche.
- L'importazione può importare modelli.
- Il salvataggio / importazione delle impostazioni del caricatore contiene i file personalizzati creati.
- Per tutte le azioni che possono durare più a lungo di un timeout, viene visualizzata una barra di avanzamento.
- Uno strumento per aggiungere un meta tag viewport a tutte le pagine di un sito.
- Gli strumenti per la rimozione di collegamenti e immagini interrotti hanno la capacità di tenere conto dei file sul server.
- Un nuovo strumento per correggere collegamenti urlencode errati nel codice HTML. Raramente, ma può tornare utile.
- Miglioramento dello strumento per gli URL mancanti. Insieme al nuovo caricatore, ora conta le chiamate a URL inesistenti.
- Suggerimenti Regex in Ricerca e Sostituzione.
- Controllo migliorato per le estensioni php mancanti.
- Aggiornato tutti gli strumenti js usati alle ultime versioni.

Questo e molti altri miglioramenti cosmetici e ottimizzazioni della velocità.
2020.02.14
Nuovo venerdì, nuovi aggiornamenti!
Molto nuovo e utile è stato fatto in Archivarix CMS:
- In Cerca e sostituisci, ora puoi filtrare per data URL.
- Ora i collegamenti esterni da tutte le pagine del sito possono essere rimossi con un clic di un pulsante. Le ancore sono preservate.
- Un nuovo parametro ACMS_SAFE_MODE, che vieta la modifica delle impostazioni Loader / CMS e il caricamento di file personalizzati, è inoltre vietato alle importazioni importare impostazioni e file personalizzati.
- I file delle impostazioni JSON per Loader e CMS ora possono essere scaricati sul computer e scaricati sul CMS da un file sul computer. Pertanto, il trasferimento delle impostazioni su altri siti è diventato ancora più semplice.
- La creazione di regole personalizzate è diventata più conveniente, ci sono spesso motivi usati che puoi scegliere.
- È possibile creare nuovi file personalizzati nel file manager senza dover scaricare il file.
- L'albero degli URL per il dominio principale viene sempre per primo.
- Se nascondi l'albero degli URL per il dominio / sottodominio, questa impostazione viene salvata mentre lavori con il CMS.
- Invece di due pulsanti, apri / comprimi l'albero degli URL, ora uno che può fare entrambi.
- La creazione di un nuovo URL è stata semplificata e durante la creazione è possibile specificare immediatamente il file dal computer.
- Nel layout mobile, la parte principale di lavoro viene prima di tutto.
- Dopo ogni manipolazione del file, le sue dimensioni vengono aggiornate nel database.
- Corretti pulsanti per rollback cronologici selettivi.
- Risolto il problema con la creazione di nuovi URL per sottodomini che contenevano numeri nel nome di dominio.
2020.02.07
Nuova porzione di aggiornamenti!
Non è necessario modificare nulla nel codice sorgente dei file ora.
- Ora puoi caricare siti sul server caricando sul server solo uno script dal nostro CMS Archivarix.
- Per modificare qualcosa nelle impostazioni CMS, non è più necessario aprire il suo codice sorgente. È possibile impostare una password o limiti inferiori direttamente dalla sezione Impostazioni.
- Per connettere contatori, tracker, script personalizzati, ora viene utilizzata una cartella "include" separata all'interno della cartella .content.xxxxxx. Puoi anche caricare file personalizzati direttamente tramite il nuovo file manager in CMS. L'aggiunta di contatori e analisi a tutte le pagine del sito è diventata anche conveniente e comprensibile.
- Le importazioni supportano una nuova struttura di file con impostazioni e la cartella "include".
- Aggiunte scorciatoie da tastiera per lavorare nell'editor di codice.

Questi e molti altri miglioramenti nella nuova versione. Anche il caricatore è stato aggiornato e funziona con le impostazioni create dal CMS.