Come funziona Archivarix?

Il sistema Archivarix è progettato per scaricare e ripristinare siti non più accessibili da Web Archive e quelli attualmente online. Questa è la differenza principale rispetto al resto dei "downloader" e dei "parser del sito". L'obiettivo di Archivarix non è solo quello di scaricare, ma anche di ripristinare il sito Web in una forma che sarà accessibile sul tuo server.

Cominciamo con il modulo che scarica i siti Web da Web Archive. Questi sono server virtuali situati in California. La loro posizione è stata scelta in modo tale da ottenere la massima velocità di connessione possibile con il Web Archive stesso, poiché i suoi server si trovano a San Francisco. Dopo aver inserito i dati nell'apposito campo nella pagina del modulo https://it.archivarix.com/restore/, prende uno screenshot del sito Web archiviato e si rivolge all'API Web Archive per richiedere un elenco di file contenuti nella data di recupero specificata .
Per saperne di più…

Ultime notizie:
2020.10.06
Nuova versione di Archivarix CMS.
- Supporto dell'interfaccia della riga di comando per la distribuzione di siti Web direttamente dalla riga di comando, importazioni, impostazioni, statistiche, cancellazione della cronologia e aggiornamenti di sistema.
- Supporto per password crittografate password_hash (), che possono essere utilizzate nella CLI.
- Modalità esperto per includere ulteriori informazioni di debug, strumenti sperimentali e collegamenti diretti a istantanee WebArchive salvate.
- Gli strumenti per immagini e collegamenti interni danneggiati ora possono restituire un elenco di tutti gli URL mancanti invece di rimuoverli.
- Lo strumento di importazione mostra i file zip danneggiati / incompleti che possono essere rimossi.
- Supporto dei cookie migliorato per soddisfare i requisiti dei browser moderni.
- Impostazione della scelta dell'editor predefinito per le pagine HTML (editor visuale o codice).
- La scheda "Modifiche" che mostra le differenze di testo, disabilitata per impostazione predefinita, può essere abilitata nelle impostazioni.
- Puoi tornare a una modifica specifica nella scheda "Modifiche".
- Corretto l'URL della mappa del sito XML per i siti web costruiti con il sottodominio www.
- Risolto il problema con l'eliminazione dei file temporanei creati durante l'installazione / importazione.
- Pulizia più rapida della storia.
- Rimosse le frasi di localizzazione inutilizzate.
- Cambio della lingua nella schermata di accesso.
- Pacchetti esterni aggiornati alle versioni più recenti.
- Utilizzo della memoria ottimizzato per il calcolo delle differenze di testo nella scheda Modifiche.
- Supporto migliorato per le vecchie versioni dell'estensione php-dom.
- Uno strumento sperimentale per correggere le dimensioni dei file nel database se hai modificato i file direttamente sul server.
- Uno strumento di esportazione di design piatto sperimentale e molto grezzo.
- Supporto sperimentale della chiave pubblica per future funzioni API.
2020.06.08
Il primo aggiornamento di giugno di Archivarix CMS con nuove funzionalità utili.
- Risolto: la sezione Cronologia non funzionava se l'estensione php zip non era abilitata.
- Scheda Cronologia con i dettagli delle modifiche durante la modifica dei file di testo.
- Strumento di modifica .htaccess.
- Possibilità di ripulire i backup fino al punto di rollback desiderato.
- Il blocco "URL mancanti" è stato rimosso dagli Strumenti, come è accessibile dal pannello principale
- Aggiunto controllo e visualizzazione dello spazio libero su disco nel pannello principale.
- Miglioramento della verifica delle estensioni PHP necessarie all'avvio e all'installazione iniziale.
- Piccoli cambiamenti estetici.
- Tutti gli strumenti esterni aggiornati alle ultime versioni.
2020.05.21
Un aggiornamento apprezzato dagli studi Web e da coloro che utilizzano l'outsourcing.
- Password separata per la modalità sicura.
- Modalità di sicurezza estesa. Ora puoi creare regole e file personalizzati, ma senza codice eseguibile.
- Reinstallazione del sito dal CMS senza dover eliminare manualmente nulla dal server.
- Possibilità di ordinare regole personalizzate.
- Ricerca e sostituzione migliorate per siti molto grandi.
- Impostazioni aggiuntive per lo strumento "View tag meta tag"
- Supporto per domini IDN sull'hosting con la vecchia versione di ICU.
- Nell'installazione iniziale con una password, viene aggiunta la possibilità di disconnettersi.
- Se .htaccess viene rilevato durante l'integrazione con WP, le regole di Archivarix verranno aggiunte all'inizio.
- Quando si scaricano siti per numero di serie, la CDN viene utilizzata per aumentare la velocità.
- Altri miglioramenti e correzioni minori.
2020.05.12
Il nostro CMS Archivarix si sta sviluppando a passi da gigante. Nuovo aggiornamento in cui è apparso:
- Nuova dashboard per la visualizzazione di statistiche, impostazioni del server e aggiornamenti di sistema.
- Possibilità di creare modelli e aggiungere comodamente nuove pagine al sito.
- Integrazione con Wordpress e Joomla in un clic.
- Ora in Ricerca-sostituzione, il filtro aggiuntivo viene eseguito come costruttore, in cui è possibile aggiungere un numero qualsiasi di regole.
- Ora puoi filtrare i risultati per dominio / sottodomini, data-ora, dimensione del file.
- Un nuovo strumento per ripristinare la cache in Cloudlfare o abilitare / disabilitare la modalità Dev.
- Un nuovo strumento per rimuovere il controllo delle versioni negli URL, ad esempio "?ver=1.2.3" in css o js. Ti consente di riparare anche quelle pagine che sembravano storte nel WebArchive a causa della mancanza di stili con versioni diverse.
- Lo strumento robots.txt ha la possibilità di abilitare e aggiungere immediatamente una mappa Sitemap.
- Creazione automatica e manuale di punti di rollback per le modifiche.
- L'importazione può importare modelli.
- Il salvataggio / importazione delle impostazioni del caricatore contiene i file personalizzati creati.
- Per tutte le azioni che possono durare più a lungo di un timeout, viene visualizzata una barra di avanzamento.
- Uno strumento per aggiungere un meta tag viewport a tutte le pagine di un sito.
- Gli strumenti per la rimozione di collegamenti e immagini interrotti hanno la capacità di tenere conto dei file sul server.
- Un nuovo strumento per correggere collegamenti urlencode errati nel codice HTML. Raramente, ma può tornare utile.
- Miglioramento dello strumento per gli URL mancanti. Insieme al nuovo caricatore, ora conta le chiamate a URL inesistenti.
- Suggerimenti Regex in Ricerca e Sostituzione.
- Controllo migliorato per le estensioni php mancanti.
- Aggiornato tutti gli strumenti js usati alle ultime versioni.

Questo e molti altri miglioramenti cosmetici e ottimizzazioni della velocità.
2020.02.14
Nuovo venerdì, nuovi aggiornamenti!
Molto nuovo e utile è stato fatto in Archivarix CMS:
- In Cerca e sostituisci, ora puoi filtrare per data URL.
- Ora i collegamenti esterni da tutte le pagine del sito possono essere rimossi con un clic di un pulsante. Le ancore sono preservate.
- Un nuovo parametro ACMS_SAFE_MODE, che vieta la modifica delle impostazioni Loader / CMS e il caricamento di file personalizzati, è inoltre vietato alle importazioni importare impostazioni e file personalizzati.
- I file delle impostazioni JSON per Loader e CMS ora possono essere scaricati sul computer e scaricati sul CMS da un file sul computer. Pertanto, il trasferimento delle impostazioni su altri siti è diventato ancora più semplice.
- La creazione di regole personalizzate è diventata più conveniente, ci sono spesso motivi usati che puoi scegliere.
- È possibile creare nuovi file personalizzati nel file manager senza dover scaricare il file.
- L'albero degli URL per il dominio principale viene sempre per primo.
- Se nascondi l'albero degli URL per il dominio / sottodominio, questa impostazione viene salvata mentre lavori con il CMS.
- Invece di due pulsanti, apri / comprimi l'albero degli URL, ora uno che può fare entrambi.
- La creazione di un nuovo URL è stata semplificata e durante la creazione è possibile specificare immediatamente il file dal computer.
- Nel layout mobile, la parte principale di lavoro viene prima di tutto.
- Dopo ogni manipolazione del file, le sue dimensioni vengono aggiornate nel database.
- Corretti pulsanti per rollback cronologici selettivi.
- Risolto il problema con la creazione di nuovi URL per sottodomini che contenevano numeri nel nome di dominio.